Annamaria Spagnol

Vive a Sacile dove ha svolto attività di insegnamento con i bambini della scuola dell’infanzia . Si è appassionata al mondo del cibo e della sua produzione grazie alla passione per la cucina e per gli aspetti relazionali che si vivono intorno alla tavola. Mangiar bene ma soprattutto sano sono argomenti ritenuti ormai fondamentali per la vita delle persone e questo si impara da piccoli con la cura e l’attenzione che comincia nel campo della produzione. Il consumismo sfrenato, lo spreco, una produzione centrata sulla quantità sono errori che paghiamo con la riduzione della salute, dell’ambiente e delle persone. Per questo ha aderito all’associazione che ha fra i suoi obiettivi proprio la diffusione di informazioni e conoscenze sulle esperienze positive di impegno produttivo che sono presenti nel nostro territorio, e che si stanno diffondendo anche grazie alla creatività coraggiosa di molti giovani, nonché a quelle legate all’educazione alimentare.